Città più verde d’Italia: ecco la classifica del Bel Paese


Legambiente realizza ogni anno il documento “Ecosistema Urbano” nel quale viene stabilita quale sia la città più verde d’Italia. Questa viene stabilita in base al rapporto delle performance ambientali delle città italiane. Da questo rapporto è stata estratta una classifica dalla quale è emersa quale sia la città più ecologica d’Italia.
La valutazione è stata fatta in base alla qualità dell’aria, delle acque, della gestione dei rifiuti, della mobilità, e dell’energia.

Scopiamo insieme quali sono queste città modello dal punto di vista ambientale e quale si è aggiudicata il premio come città più verde in Italia.

10 – Bologna: Punteggio 67,01

Al decimo posto troviamo Bologna, la quale presenta una buona qualità delle acque ed un livello di ecologia della vita molto buono. Una posizione niente male per il capoluogo emiliano.

9 – Macerata: Punteggio 67,85

Negli anni passati Macerata è stata spesso la città più ecologica d’Italia. Nonostante delle prestazioni recenti leggermente inferiori si è comunque confermata una delle realtà più attente all’ambiente del Bel Paese.

8 – Treviso: Punteggio 68,56

Treviso entra con merito in questa classifica come una tra le città più verdi in Italia. Qui si gode di una buona qualità della vita in una classica cittadina a misura d’uomo. Aria pulita, trasporti efficienti, buono lo stato di avanzamento nell’affidamento alle energie rinnovabili.

7 – Belluno: Punteggio 68,94

Questa città è presenta da anni all’interno di questa classifica della città più verde d’Italia ed ogni anno la sua qualità della vita rimane molto buona, grazie al miglioramento della raccolta dei rifiuti ed al buon numero di piste ciclabili.

6 – Pordenone: Punteggio 71,06

Anche Pordenone si distingue in maniera positiva grazie l’ottimo stato urbano, con piste ciclabili e aree pedonali.

5 – Cosenza: Punteggio 71,42

E’ la prima città del sud Italia che troviamo e fa un grossissimo balzo in avanti rispetto agli anni precedenti. Infatti, è la prima volta che troviamo Cosenza in questa lista delle città più verdi d’Italia. Questo è dovuto principalmente alla situazione complessiva molto buona in ciascuna delle sue metriche.

4 – Trento: Punteggio 73,82

Trento è una città che per raccolta differenziata va oltre l’80%. Quasi l’unico caso italiano. A questo va aggiunta un’eccellente rete idrica ed un approvvigionamento energetico che per oltre il 50% proviene da energie rinnovabili. Ecco perché non deve stupisci la sua posizione.

3 – Bolzano: Punteggio 74,27

Questa città non sbaglia mai niente. Ottima la quantità di emissione di polveri sottili, quasi al 70% la differenziata, solo il 30% di utilizzo di mezzi privati per gli spostamenti. Una cittadina ideale per vivere e crescere.

2 – Parma: Punteggio 76,83

La città emiliana fa un grosso balzo in avanti in questa classifica per la città più verde d’Italia grazie al suo incredibile aumento nella raccolta differenziata: dall’8% al 72%.

1 – Mantova: Punteggio 78,14

E’ Mantova la città più verde d’Italia e dove tutti quanti vorrebbero vivere. Questa presenta un’ottima rete idrica ed un efficace  sistema fognario. La qualità dell’aria è eccellente, con basse emissioni nocive. Infine, si trova al secondo posto assoluto per km di piste ciclabili per abitante.