Giocattoli per animali domestici: quali sono i migliori


I giocattoli per gli animali domestici hanno un ruolo importante dal momento che sono fondamentali per assicurare loro una continua attività fisica e ludica.
Questi risultano addirittura essenziali nel caso in cui gli animali domestici vivano in casa: in questo caso il gioco è fondamentale. Creare uno spazio in cui divertirsi con il proprio gatto o il proprio cane, in cui utilizzare i giocattoli per cani e gatti è molto importante per riuscire a stimolare la curiosità e la crescita in salute dei nostri animali domestici.

Giocattoli per cani

I cani hanno nel loro DNA alcuni comportamenti istintivi i quali possono differenziarsi i modo anche notevole a seconda della razza.
Esistono comunque diversi giochi che vengono chiamati “di attivazione” che mirano allo sviluppo delle capacità cognitive dei nostri cani e che possono essere utili per tutte le razze. Tra questi troviamo i tanto amati pupazzi, le palline , gli ossetti di tutte le forme e di tutte le dimensioni. Tutti giochi che sono ideali anche per un cane che deve trascorrere un po’ di tempo da solo.
Questi andrebbero lasciati sempre a disposizione del nostro piccolo amico.
Esistono poi alcuni giocattoli per cani che premiano una particolare abilità. Tipicamente, tutti i giochi di attivazione “premiano” il cane che ha compiuto un’azione corretta fornendogli un bocconcino. In questo caso, però, è importante che queste sessioni di gioco siano fatte in nostra presenza. Questo perché si tratta di giochi che servono a sviluppare l’intelligenza ma, una volta imparato il trucco per raggiungere il bocconcino, il gioco perde la sua funzione di stimolazione positiva e può portare alla creazione e fissazione di comportamenti compulsivi. Per questo motivo è meglio non abusare di questi giochi.
Tra questi ci sono dei palloni di gomma che, adeguatamente mossi, rilasciano un bocconcino, bottiglie contenti biscottini che vengono rilasciati se il cane compie un certo movimento ma anche piccole piattaforme più complesse in grado di dare premi in cibo.

Giocattoli per gatti

Chi ama i gatti e ne ha almeno uno in casa sa bene quanto questi possano essere indipendenti ma, allo stesso tempo, anche dei grandissimi giocherelloni. Ed è proprio per questo che è molto importante possedere i migliori giochi per gatti: questi serviranno ad aiutare il micio a combattere la noia della vita in casa.
Via libera, dunque, a palline morbide e colorate ed ad un lungo serpente da rincorrere. Sono senza dubbio i giochi più amati dai gatti. Ma basteranno anche dei semplici pupazzetti in stoffa oppure in gomma per riuscire a stimolare la curiosità e l’istinto del predatore proprio di tutti i felini. Il gatto si divertirà senza dubbio a dare la caccia al pupazzetto in giro per casa.
Inoltre, i gatti, proprio grazie al loro istinto predatorio, amano inseguire cose che possano vagamente ricordare delle prede come ad esempio un bastone o di un’asta di plastica con al termine di esso una piuma: questo non solo li incuriosisce quando gli penzolano davanti, ma permettono di esercitare il loro naturale istinto di caccia.
Inoltre, si sa, i gatti amano grattare e con i loro artigli scavare nelle cose. I tifagraffi e le scatole graffianti fatte di cartone sono ideali per questo. Sono disponibili in in molte forme e dimensioni, dai rettangoli ai tappetini delle porte. Sono buone soluzioni perché relativamente poco costosi e aiutano a mantenere gli artigli del vostro gattino ben curati mentre fa qualcosa che gli viene naturale.