Giochi online: fra casinò, videogame, gratuiti e applicazioni per smartphone


La quarta rivoluzione industriale che stiamo vivendo è caratterizzata dall’esplosione definitiva del digitale, grazie soprattutto all’introduzione di tecnologie quali lo streaming e gli schermi touch, che hanno reso rapide e fluide connessioni e condivisioni di operazioni e dati. Uno dei settori che maggiormente hanno beneficiato di queste innovazioni è sicuramente quello dei giochi online e virtuali: ne esistono a centinaia e per tutti i tipi di gusti e necessità, e non mancano quelli completamente gratuiti. 

Giochi della tradizione da fare soli o con amici, le carte

Il gioco è un elemento costante nella vita dell’uomo. L’evoluzione delle tecnologie ha inevitabilmente portato la trasformazione di questo passatempo dall’essere analogico all’essere digitale, e così stiamo assistendo al fenomeno dei giochi online e virtuali. In rete è possibile dilettarsi con centinaia di giochi o scaricare applicazioni per il proprio smartphone per giocare ad esempio a Scopa, Asso piglia tutto, o ancora Briscola, il tutto in maniera completamente gratuita. Sono diverse infatti le piattaforme che garantiscono di trascorrere del tempo giocando gratis a giochi di carte della tradizione italiana, ma non mancano altri passatempi. Facebook ad esempio, sì il social network per connettere persone, offre una quantità enorme di contenuti per giocare soli o con amici in maniera completamente gratuita: flipper, giochi manageriali di calcio, ma anche rebus e rompicapi questo e oltre presenta agli iscritti il colosso di Zuckerberg in termini di intrattenimento ludico. Per non parlare dei giochi di slot online: è questo uno dei settori in maggiore crescita, anche e soprattutto grazie alla possibilità di giocare live. Ebbene molte piattaforme o applicazioni permettono ai propri utenti di partecipare a diverse giocate gratis prima di decidere se tale intrattenimento è di propria preferenza.

I giochi da tavolo diventati da desktop, e i giochi manageriali

C’erano una volta i giochi da tavolo. Hanno appassionato e anche “educato” milioni di persone nel mondo basandosi su temi e argomenti più vari. Dalla gestione di proprietà e terreni dell’eterno Monopoli, alle operazioni di chirurgia con l’Allegro Chirurgo: dal secondo dopoguerra fino alla fine degli anni ‘90, hanno rappresentato il punto d’incontro di tante generazioni. Ora è in parte ancora così, ma molti di questi passatempi hanno “subito” la trasformazione digitale e sono attualmente maggiormente utilizzati online che offline. Ma non finisce qui: le possibilità che offre la rete sono infinite e sono infatti non soltanto nate le versioni online degli originali giochi da tavolo come Risiko, Scarabeo, Backgammon,  ma sono nate altresì versioni differenti, è questo il caso di AtWar, gioco completamente gratuito che fonde Risiko e Civilization, gestione manageriale e azzardo. Stesso trend per lo Scrabble, il gioco di parole più famoso del mondo che in Italia ha ispirato la nascita del somigliante Scarabeo, compie 83 anni quest’anno, ma le proprie versioni online sono ormai forse il doppio degli anni. Potremmo citare Ruzzle, Crack, Trova la parola, tanti i passatempo gratuiti online che riprendono il divertimento con ortografia e grammatica di Scarabeo. Come detto c’è offerta per qualsiasi tipo di domanda, e anche per i nostalgici delle sale giochi esistono piattaforme e applicazioni che ripropongono giochi come Street Fighter o Tetris, o il mitico PacMan da fare in maniera completamente gratuita. Oppure ancora videogame come Sensible World of  Soccer che erano presenti su console come l’Amiga 500, in voga nella seconda metà degli anni ‘80 e riproposti su smartphone o laptop, o addirittura direttamente da browser.

Nel mondo virtuale vengono accontentati tutti i tipi di utenti: nostalgici o assetati di tecnologia, appassionati di sport o di strategia.