Chi è il croupier del MyEmpire casino e di altre sale da gioco?

La professione del croupier è circondata da miti e leggende. Centinaia di articoli di rappresentanti del settore del gioco d’azzardo sono pieni di storie su stipendi elevati, rapida crescita della carriera, difficoltà nell’apprendere le abilità e enormi mance per un turno. I croupier lavorano anche nel MyEmpire casino: per saperne di più su cosa fanno i croupier nel MyEmpire casino e in altre sale da gioco, puoi leggere qui sotto.

La storia della nascita della professione di croupier

In origine, il croupier era una persona che stava dietro al giocatore con una scorta di denaro. Il suo compito era quello di prolungare la sessione di gioco d’azzardo. La parola deriva da “croup”, la parte posteriore del cavallo. L’analogia è la seguente: il giocatore “cavalca” davanti, il banco è dietro. In seguito, il termine è stato utilizzato per indicare il lavoratore che raccoglie il denaro dal tavolo da gioco. Al MyEmpire casino i croupier organizzano giochi dal vivo.

Nella formazione della professione di croupier di casinò si distinguono diverse fasi:

– Antichità – il gioco d’azzardo si era già diffuso in Grecia, a Roma, in Cina e in altri stati antichi. Non esisteva ancora la figura del croupier. Tuttavia, le sessioni di gioco si svolgevano con la partecipazione di una persona speciale. Questa persona spiegava le regole e controllava il processo.

– XVIII secolo – le case da gioco iniziarono ad aprire in molti paesi europei, formalizzando gradualmente il lavoro del croupier. I croupier servivano tavoli con roulette e giochi di carte.

– XIX secolo – esistevano scuole di croupier, che formavano i futuri specialisti.

Nel XX secolo è stata legalizzata l’attività di gioco d’azzardo, il che ha reso la professione più regolamentata. Sono apparsi chiari i doveri del concessionario, le regole e gli standard per garantire l’equità delle sessioni per i clienti.

Caratteristiche e sfumature della professione di croupier

I compiti di un croupier in un casinò non comprendono solo la conoscenza delle regole del gioco e l’accettazione delle scommesse. Lo specialista deve comunicare con i clienti, trovare un linguaggio comune con tutti i visitatori e avere un po’ di pazienza. È anche responsabile del denaro presente sul tavolo da gioco. Deve tenere i registri delle puntate e dei pagamenti in modo da non commettere errori.

Il dipendente deve essere pronto ad affrontare un’agenda fitta di impegni. I turni sono notturni, dovrà lavorare nei fine settimana e nei giorni festivi.

Le attività di base sono tre. Queste sono:

– Chipper (deriva dalla parola “chip”) – ordina le fiches, ordina i mazzi di carte.

– Croupier del casinò (derivato dalla parola “deal”) – conduce il gioco al tavolo, parla con i clienti.

– Ispettore – svolge una funzione di supervisione. Controlla il lavoro del croupier, del chipper e le azioni del giocatore. L’ispettore aiuta a comprendere le sfumature delle scommesse. Spiega le regole del gioco, identifica i fatti di frode.

Un dipendente può svolgere questi compiti alternativamente. Questo dipende dallo statuto della casa da gioco. Ad esempio, un dipendente può iniziare il turno a un tavolo come croupier e poi passare al ruolo di ispettore a un altro. Al MyEmpire casino i croupier comunicano con i giocatori tramite chat.

Come diventare rivenditore

È opinione comune che chiunque possa essere assunto per lavorare in un casinò. Di norma, le offerte di lavoro come croupier sono ricercate da giovani ragazzi e ragazze, spesso studenti, per guadagnare soldi extra al casinò.

I requisiti per i candidati alla posizione di dealer sono semplici:

– Discorso corretto.

– Capacità di comunicazione, educazione.

– Attenzione, addestrabilità.

– Buone capacità motorie fini.

– Memoria operativa e capacità di contare velocemente a mente.

– Resistenza allo stress.

Ogni casinò ha una scuola per croupier. La formazione dura circa due settimane. Ma il completamento della formazione non garantisce che il primo turno del dipendente non sarà l’ultimo.

Lavorare in un casinò è una vera e propria scuola di vita, secondo il personale delle case da gioco. Rigide regole di comportamento e rigide routine interne influenzano le azioni dei dipendenti al di fuori delle mura del casinò: è necessario dormire a sufficienza, essere sempre concentrati e focalizzati. I croupier che lavorano al MyEmpire casino hanno tutte le qualità necessarie per lavorare come croupier.

 

 

Potrebbe interessarti..