Che cos’è e come si gioca al lotto


Il gioco del lotto è molto famoso in Italia. Milioni di italiani durante la settimana tentano la fortuna giocando dei numeri per vincere un montepremi. Ad esempio, a Napoli, i cittadini associano degli eventi quotidiani ai 90 numeri del lotto tramite la smorfia, un modo divertente di fare numeri. Le origini del lotto risalgono al 1500 circa, ma la sua invenzione non va attribuita ad una persona in particolare.

Come si gioca al lotto? 

Oggi si può giocare anche al Lotto online oltre che nelle ricevitorie tradizionali. Sono nati diversi giochi per tentare la fortuna oltre ai tradizionali giorni di estrazione come Lotto Più, Lotto istantaneo e 10eLotto. Il gioco del Lotto prevede l’estrazione di 5 numeri tra 1 e 90 su ogni ruota che corrispondono ad una città italiana: Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia più la ruota Nazionale. Si può giocare per tutte le ruote, ad esclusione di quella Nazionale, o per una ruota singola. 

Si possono giocare fino a massimo 10 numeri su ogni ruota e può essere pronosticata l’uscita di 1 numero, di due numeri, chiamato ambo, tre numeri (terno), quattro numeri (quaterna), cinque numeri (cinquina). 

Quando si può giocare al lotto? 

L’estrazione del lotto avviene di martedì, giovedì e sabato, tre volte alla settimana. Le puntate online possono essere fatte dal lunedì al sabato dalle ore 20 alle ore 8 del  del giorno successivo, mentre la domenica e i festivi si può giocare online dalle 00 alle 24. Nelle ricevitorie si può giocare dalle 7 alle 24, mentre nei giorni delle estrazioni si può giocare solo fino alle 19.30. 

Il Superenalotto

Oltre alla classica estrazione del Lotto esiste anche il Superenalotto. I numeri su cui puntare sono sempre da 1 a 90 e si vincono diversi premi, in base a quanti numeri, tra quelli giocati, vengono estratti. Anche le estrazioni del lotto avvengono il martedì, il giovedì e il sabato. Si giocano 6 numeri più il numero Jolly e il numero Superstar, aggiunto il 28 marzo 2006. 

Nel caso in cui non ci fosse nessuna vincita dei 5 numeri, il montepremi si accumula e al momento ammonta a circa 181 milioni di euro. 

10eLotto

Oltre al Lotto normale, che avviene tre volte alla settimana, esiste anche il 10eLotto che ha un estrazione ogni 5 minuti. Si possono giocare da 1 a  10 numeri compresi tra 1 e 90. I numeri estratti sono 20 più 2 numeri oro che permettono di accedere ai premi più alti. Oltre all’estrazione ogni 5 minuti esistono altri due tipi di estrazioni: estrazione del Lotto dove si confrontano in numeri giocati con i 20 numeri delle prime due colonne delle ruote dell’estrazione del Lotto classica, iniziando da quella di Bari, ad esclusione della ruota Nazionale. L’estrazione immediata dove si confrontano i numeri giocati con i 20 estratti assegnati dal sistema insieme alla giocata e stampati sullo scontrino di gioco. 

Di recente è nato anche My10eLotto che permette di vivere un’esperienza più interattiva e tutte le modalità sono uguali a quelle del 10eLotto classico.