Come riprendere sonno quando ci svegliamo di notte


Riprendere sonno se ci si sveglia la notte

Capita a volte, anche per periodi prolungati, di svegliarci nel cuore della notte senza una ragione precisa e con una enorme difficoltà a riprendere sonno.

Siamo svegli, la notte è ancora alta e il giorno dopo ci aspetta una lunga giornata lavorativa; cosa fare per riprendere sonno?

Inutile stare a guardare il soffitto, nella speranza che il sonno ritorni, quando entriamo in uno stato di veglia nel cuore della notte, difficilmente ci addormenteremo di nuovo senza difficoltà.

È possibile provare a riaddormentarsi, per 10 15 minuti, se niente accade però è il momento di attivarsi e trovare una soluzione per perdere il minor numero di ore di sonno possibile.

Alzarsi dal letto

Per prima cosa è bene alzarsi dal letto, andare in bagno, bere un bicchiere d’acqua, camminare per la casa e magari fare qualche esercizio rilassante, sia questo meditazione o semplicemente una tecnica di rilassamento attraverso il respiro.

Musica classica, ambient e libri

Una buona idea è ascoltare musica classica e ambient, qualcosa di rilassante che ci distragga magari dallo stress che ci tiene svegli. Anche se sconsigliato prima di dormire, per riprendere sonno è poi positivo leggere un libro, staccare la testa e poi riprovare ad addormentarci!

Scrivere le proprie preoccupazioni su un diario

Troppe preoccupazioni? Metterle per iscritto potrebbe aiutarci non poco a ottenere il rilassamento necessario per dormire. Scrivete cosa vi preoccupa, tenete un diario e buttate fuori lo stress attraverso la penna (anche col pc ma penna e carta sono proprio l’ideale), lentamente il sonno potrebbe tornare e offrire l’occasione buona per addormentarsi in santa pace.

Cambiare abitudini

I risvegli notturni potrebbero essere causati anche da vostre cattive abitudini. Mantenete un ritmo di sonno e veglia regolare, andate a letto all’ora giusta e cercate di dormire le 7/8 ore consigliate. Sicuramente la vostra condizione migliorerà.

Controllare il letto

Siete sicuri che il vostro letto sia comodo abbastanza? Provate a cambiare qualcosa; materasso, posizione, cuscino. Il segreto dei vostri risvegli potrebbe nascondersi proprio nel letto dove dormite!