Pigiama estivo per gravidanza e allattamento, un capo per tutte le mamme


L’utilizzo di un buon pigiama estivo per gravidanza ed allattamento può rendere più agevole la poppata aumentando il livello di relax. La scelta di un buon pigiama estivo per la gravidanza, inoltre, è anche importante per rendere il sonno di una mamma ancora in dolce attesa più comodo.

Come scegliere il pigiama estivo per gravidanza e allattamento

La prima cosa da tenere a mente è senza dubbio che il capo di abbigliamento per la notte per la donna in dolce attesa più indicato è senza dubbio la camicia da notte. Questa si rivela un pigiama estivo perfetto per la gravidanza e l’allattamento, molto comodo e pratico, utile da utilizzare anche in ospedale per il parto e per il post.
Qui di seguito cercheremo di illustrarvi quali scegliere in base ai nostri suggerimenti.

Cosa tenere in considerazione in un pigiama estivo per gravidanza e allattamento

Quando una donna scopre di essere in dolce attesa, sa che il suo corpo sarà destinato a cambiare ed a mutare nel corso di pochi mesi. E la sua pancia è senza dubbio il segno più evidente di questo miracoloso cambiamento. Se nel corso delle prime settimane non si notano cambiamenti drastici, già a partire dalla fine del primo trimestre si inizierà a notare un addome più tondo e risulterà difficile poter utilizzare i classici capi di abbigliamento anche per la notte.
E’ proprio a questo punto che conviene dire addio al classico pigiama per andare alla ricerca di qualcosa che sia più comodo, come la camicia da notte. Si tratta di una sorta di vestito leggero e pratico, che scivola delicatamente lungo il corpo ed è perfettamente in grado di adattarsi alla crescita della curva del pancione. E’ proprio per questo motivo che moltissime donne utilizzano la camicia da notte come pigiama estivo in gravidanza ma anche durante l’allattamento. Inoltre, è utilizzato anche il giorno del parto.

Cerchiamo di capire nel dettaglio a cosa si deve prestare attenzione al momento dell’acquisto di una camicia da notte come pigiama estivo per la gravidanza e l’allattamento.

A cosa serve

La risposta è piuttosto banale: una camicia da notte serve per dormire comodamente. Si tratta di un pigiama estivo per allattamento e gravidanza e proprio di questo è fatto il suo utilizzo. L’unica principale differenza sta nel fatto che il tessuto viene cucito in modo tale affinché possa adattarsi alla crescita del pancione, senza stringerlo o strizzarlo.
E questa si rivela particolarmente utile soprattutto nel terzo trimestre, quando la donna farebbe decisamente fatica nel doversi piegare per mettere i pantaloni.
Infatti, una camicia da notte non è altro che una lunga maglia che va indossata dalla testa e che scivola poi dolcemente lungo il corpo. In questo modo le gambe restano scoperte e libere da impacci. Non è poi da sottovalutare il fatto che, spesso, le donne in dolce attesa si lamentano di avvertire molto caldo, soprattutto nel corso della notte. Dunque, indossare un capo più leggero è l’ideale.
In aggiunta, dal momento che non si hanno elastici a premere sul pancione, si dormirà certamente più comode.

A cosa fare attenzione

Nel momento in cui si decide di acquistare una camicia da notte come pigiama estivo da gravidanza e allattamento è importante soprattutto prestare una particolare attenzione al tessuto utilizzato. E’ importante sceglierne uno che sia traspirante. Il nostro consiglio è quello di scegliere un modello che sia realizzato in materiale naturale, ad esempio il cotone.
Inoltre, un pigiama estivo per gravidanza ed allattamento sarà probabilmente smanicato o a maniche corte, mentre quello invernale sarà a maniche lunghe.