Gestire al meglio l’arrivo di un nuovo bambino senza scatenare gelosie!


Cicogna in arrivo, come gestire la gelosia del fratellino?

L’arrivo di un nuovo bambino in famiglia è un’esperienza bellissima, purtroppo però, il figlio più grande, amato e coccolato, può vivere il nuovo arrivo come un forte stress e un elemento capace di scatenare in lui rabbia e gelosia.

I bambini spesso adorano fin da subito il fratellino o la sorellina, l’importante è però introdurre il nuovo arrivato in maniera graduale, cercando di turbare il meno possibile il “padrone di casa”.

  • È importante non mettere il bambino di fronte alla novità in maniera troppo brusca. Sarà necessario introdurre l’idea dell’arrivo di un nuovo membro della famiglia, creare un percorso di attesa e trasformare un evento potenzialmente stressante in qualcosa di desiderabile.
  • Un’altra buona idea è quella di leggere testi, (sia sul web che in cartaceo), capaci di introdurre l’argomento al bambino. Storie per i più piccoli, sono l’ideale per raccontare attraverso favole e animaletti il nuovo arrivo.
  • Coinvolgere il bambino nell’acquisto di vestitini e di tutto il necessario per il bebè, è una pratica che crea affezione e aspettativa. Non dimenticate però di inserire un premio, un regalo o un giocattolo per il bambino più grande, così da gratificarlo per la sua pazienza.
  • Il nuovo arrivato necessiterà maggiore attenzione, non trascurate però il bambino più grande. Coinvolgetelo anzi nella cura del piccolo, così da poter spendere del tempo insieme anche quando avete poco tempo a disposizione e molte cose da fare.
  • Non caricate poi il vostro bambino di responsabilità. È vero, è il più grande, ma rimane comunque un bambino!
  • Attenzione a parenti e amici, fate in modo che chi solitamente mostrava attenzione per il grande, continui a farlo. Vedersi ignorato da chi, un tempo ci portava regali e sorprese, potrebbe essere traumatico e creare risentimento e frustrazione nel bambino più grande.

L’arrivo di un fratellino e di una sorellina sarà sicuramente una grande gioia e un’occasione di crescita e di sviluppo di un sentimento familiare profondo. Gestitelo al meglio grazie a questi consigli e trasformerete un evento stressante in qualcosa di fantastico e indimenticabile per il vostro figlio più grande!