Lenzuola matrimoniali, le migliori per la vostra camera da letto


La scelta delle lenzuola matrimoniali è una scelta che deve essere fatta con attenzione e cura. Qui di seguito di aiutiamo a scegliere le più adatte.

Come scegliere le lenzuola matrimoniali

E’ molto importante scegliere la giusta biancheria da letto dal momento che i questi non sono solamente un elemento d’arredo per conferire stile e personalità alla camera, ma possono fare la differenza in benessere e salute per le persone che ami.
Questo perché quando si dorme lenzuola, federe e coperte stanno a lungo a contatto con la pelle, mantenendo la temperatura giusta: è proprio per questo motivo che è fondamentale arrivare preparati al momento della spesa.

Qui di seguito cercheremo di aiutarti a farlo con alcuni consigli su come scegliere le lenzuola matrimoniali da acquistare su Amazon o su uno dei tanti negozi attrezzati. Ti sveleremo alcuni accorgimenti giusti da prendere a seconda del tipo di letto, dei materiali e del prodotto che cerchi.

Set biancheria letto

La biancheria da letto è l’insieme dei tessuti e delle coperte che rivestono il materasso, i cuscini e proteggono la persona nelle ore di sonno, mantenendo la giusta temperatura corporea. Il corredo base è composto da elementi standard, presenti nella quasi totalità delle stanze da letto:

  • Coprimaterasso: è il primo elemento del completo letto. Fresco e morbido, caldo e imbottito, il coprimaterasso vi permette di ottenere la giusta temperatura nel vostro letto ed è fondamentale per un buon riposo.
  • Lenzuolo con angoli (lenzuolo sotto) e Lenzuolo senza angoli (lenzuolo sopra): sono molto importanti perché garantiscono sempre un sonno tranquillo e ristoratore. Possono essere in materiali diversi come il lino (ideali per la primavera, lasciano una sensazione di freschezza e leggerezza sul corpo), o nel classico cotone quello che veramente fa la differenza sono quelle NO STIRO.
  • I cuscini e le federe: il tocco finale per uno stile inconfondibile.

Alcuni di questi elementi si vedono e dunque contribuiscono all’arredo della stanza; altri invece hanno una funzione protettiva contro polvere, acari o sporco. A questi si aggiungono quelle che comunemente chiamiamo “coperte”, ma che nella realtà si distinguono in:

  • Copripiumino;
  • Piumino;
  • Trapunta;
  • Trapuntino;
  • Copriletto.

Queste cambiano a seconda delle stagioni e del gusto personale. Gli elementi base e le coperte vengono abbinati per creare delle condizioni di riposo più confortevoli. I set di biancheria da letto vengono venduti insieme o singolarmente, per esempio in set con lenzuola e trapunta o lenzuolo e copripiumino.

Misure biancheria da letto

Per acquistare la giusta biancheria da letto e non sbagliare la misura delle proprie lenzuola matrimoniali su Amazon bisogna prima di tutto conoscere le misure corrette del letto e del materasso.
Letti matrimoniali, alla francese e a una piazza e mezza differiscono per pochi centimetri di larghezza, ma questo fa la differenza quando si tratta di cambiare il corredo letto. Ecco rapidamente le misure distinte per tipologia di letto e biancheria delle tipologie standard più diffuse.

  • Letto alla Francese 140×190 cm / 160×200 cm 230×290 cm 220×200 cm
  • Letto Matrimoniale 180×200 cm 250×295 cm 255×200 cm
  • Letto Una piazza e mezza 120×200 cm 210×290 cm 200×200 cm
  • Letto Singolo 80×200 cm 160×290 cm 155×200 cm

Le misure del lenzuolo con angoli (sotto) corrispondono alle dimensioni del materasso, mentre le misure delle trapunte seguono grosso modo quelle dei loro copripiumini corrispondenti.

Come scegliere le lenzuola matrimoniali e non

La sensazione di avere lenzuola fresche e profumate oppure calde e accoglienti è l’ideale per riposare serenamente. Stando a contatto con la pelle, è il tessuto l’elemento chiave nella scelta del lenzuolo, sia quello con angoli (che sta sotto) sia quello che sta sopra e ci copre durante la notte. Vediamo i tre tipi di lenzuola più diffuse.

Lenzuola di cotone

Il cotone è il tessuto più utilizzato anche nella biancheria da letto. Ha la caratteristica di essere leggero e gradevole al tatto, traspirante ma caldo. Il materiale ha origini naturali e con una lavorazione sapiente può assumere fantasie eleganti e d’arredo.
Le lenzuola matrimoniali Bassetti di cotone sono adatte a qualsiasi tipo di stagione, sempre morbide e piacevoli sulla pelle, anche per chi è particolarmente sensibile. In più ha il vantaggio di essere economico, ma sempre di assoluta qualità. Vi sono poi alcune lenzuola matrimoniali Ikea in cotone no stiro; questo significa che si lavano e non si stirano risultando pratiche ed estremamente comode.

Lenzuola di raso

Chi ama lo stile e l’eleganza può optare per le lenzuola matrimoniali Bassetti in raso, dall’effetto liscio e lucido, molto raffinato. Il raso (o satin) è un tessuto realizzato con una particolare armatura, non un vero e proprio materiale: esistono sia lenzuola in raso di seta che lenzuola in raso di cotone, la soluzione ideale per unire arredo e riposo salutare.

Lenzuola di flanella

Il lenzuolo di flanella è quel tessuto caldo e accogliente che ti aspetta a fine giornata per avvolgerti in un caldo abbraccio. Nonostante il suo alto potere calorifico, parliamo comunque di un materiale leggero, molto morbido, perfetto nella stagione fredda.
Le lenzuola matrimoniali di flanella sono un’ottima scelta per dormire bene, dallo stile tipicamente rétro.

Scegliere la biancheria da letto: tendenze e consigli finali

Ultimi consigli per scegliere la biancheria del letto: i colori. Acquistando delle lenzuola matrimoniali da Ikea potrai trovarne di di ogni tonalità e colore, adatti ad ogni stile.

Nell’ultimo periodo un colore particolarmente apprezzato per le lenzuola matrimoniali è il blu, in grado di catturare sempre per il suo effetto elegante e sempre di moda. Alcuni gli attribuiscono anche proprietà rilassanti per trovare il proprio sonno dopo una lunga giornata.
Se preferisci rimanere sul classico puoi acquistare su Amazon delle lenzuola matrimoniali bianche. Trasmettono una sensazione di freschezza, equilibrio e pulizia: attenta però a non rimanere troppo tradizionale, piuttosto cerca abbinamenti con sfumature più moderne, come crema o ghiaccio.

Le tonalità pastello a tinta unita sono particolarmente indicate non solo per gli stili più romantici, ma anche per le stanze con pareti e mobili chiari. Le fantasie con grafismi o colori più forti, invece, sono consigliate per gli ambienti moderni.

Parlando di fantasie c’è davvero l’imbarazzo della scelta con le lenzuola matrimoniali Bassetti: dalle stampe digitali simpatiche e allegre, ottime per la biancheria letto dei bambini, alle trame floreali e orientali, per letti matrimoniali pieni di romanticismo.