Vacanze in Sicilia: guida per il vostro prossimo viaggio


Estate, tempo di vacanze. Finalmente. È arrivato il momento di godersi un po’ di sano relax dopo aver accumulato tanto stress tra studio o lavoro. Non per forza all’estero. Sono sempre di più infatti i turisti stranieri che scelgono l’Italia, ma anche gli italiani stessi che a destinazioni più esotiche preferiscono uno dei tanti luoghi da sogno che offre il Belpaese. Dalle avventure estive sulle montagne del Trentino-Alto Adige alla vita notturna della riviera adriatica passando per le spiagge del Salento e le tantissime attrazioni della Sicilia che anche quest’anno si conferma sicuramente tra le mete più apprezzate.

Come arrivare in Sicilia

Se state pianificando la vostra prossima vacanza in Sicilia, dovete sapere che sono diversi i modi in cui potrete raggiungere l’isola. A seconda della vostra destinazione esatta e della regione da cui partirete, potrete arriva in Sicilia in aereo atterrando in uno dei tre aeroporti presenti sull’isola: Catania, Palermo e Trapani. Decisamente più scomodo il treno: costoso, lento ed in alcuni casi sarete costretti anche ad effettuare dei cambi. Meglio passare via mare, magari muniti della vostra auto: consultate prezzi e orari dei traghetti nella tratta Napoli – Palermo e preparatevi a partire.

Come cercare un buon albergo in Sicilia

A seconda se preferirete rimanere in una zona circoscritta o deciderete di girare l’intera isola, ricordatevi di scegliere con cura l’albergo in cui alloggiare. Se siete amanti del fai da te nell’organizzazione delle vacanze e non volete affidarvi ad un’agenzia, consultate con attenzione i principali motori di ricerca e comparatori, ma soprattutto: leggete le recensioni! Spesso dietro prezzi troppo vantaggiosi si nascondono esperienze da incubo. E siamo certi che non state cercando questo per la vostra vacanza… Affidarsi ai pareri di altri viaggiatori vi aiuterà molto ad evitare problemi.

Cosa vedere in Sicilia

Ora l’esercizio più difficile: scegliere cosa visitare in Sicilia! Quest’isola magnifica andrebbe vissuta a 360° in lungo ed in largo, ma per chi è in vacanza e ha a disposizione un periodo di tempo limitato proveremo a stilare una lista dei posti più apprezzati dai turisti. Citiamo sicuramente la Valle dei Tempi di Agrigento, da raggiungere possibilmente verso l’ora del tramonto quando il sole ed i giochi di luce regalano alle rovine degli antichi Greci un carattere intenso, misterioso e spettacolare. Allo stesso modo perderete la testa per Taormina, un vero e proprio gioiello con un centro elegante e colorato che offre una panoramica incredibile sul Mar Ionio. Catania è una città viva e dinamica dove potrete respirare lo spirito più verace dell’isola. Come Palermo, affascinante come poche altre città. Tra la Cattedrale, la Cappella Palatina e il Teatro Massimo, approfittatene per assaggiare i fantastici prodotti tipici, lo street food locale ed il pesce freschissimo al mercato di Ballarò. Per gli amanti del mare e del contatto con la natura, le Isole Eolie sono un autentico paradiso dove potersi immergere in acque da sogno. Ma anche Cefalù è tra le località balneari più belle ed è stata inserita nella lista dei borghi più belli d’Italia con le antiche rovine che si affacciano sul mare e le spiagge. Ma non perdetevi neanche San Vito Lo Capo, che con le sue acque cristalline e spiagge da copertina è anche il luogo ideale dove poter fare snorkeling o prenotare un bel tour in barca.