Tiscali: l’indebitamento ritocca il record ad aprile 2017


Tiscali, l’indebitamento sfiora i 180 milioni di euro a fine aprile 2017

Indebitamento record per Tiscali che a fine aprile 2017 sfiora i 180 milioni di euro

Proprio così, Tiscali ha comunicato il suo aggiornamento mensile per quanto riguarda la struttura patrimoniale del gruppo e i dati che emergono non sono per niente rosei. Ecco che, a fine aprile 2017, l’indebitamento netto del gruppo legato al mondo della telefonia è salito a 180 milioni, contro i 175 di marzo.

Un vero e proprio tuffo nel vuoto per la compagnia con un debito in crescita e debiti tributari scaduti pari a 9 milioni di Euro.

Ancora non è chiaro il destino della compagnia telefonica che sicuramente ha navigato in acque migliori.

L’azienda prosegue però con le sue operazioni commerciali, tra le quali l’arrivo dell’ultrafibra, chi sa che non riesca a riprendersi dal tonfo economico che sta vivendo.