I migliori rimedi per l’irritazione intima


Qualche rimedio per il prurito intimo

Il prurito intimo è un problema che può infastidire di tanto in tanto le donne. Questa problematica causa imbarazzo e a volte preoccupazione, specialmente nel caso l’irritazione non passi in un paio di giorni.

Il prurito alle parti intime non deve essere trascurato, in particolare quando dura per troppo tempo, esistono però nel frattempo una serie di rimedi per alleviare l’irritazione e vivere meglio la nostra giornata.

Le cause del prurito intimo

Partiamo però dalle cause: il prurito intimo nella donna può essere infatti causato da svariati fattori; uno di questi è la candida assieme a vari tipi di infezioni vaginali.

Esiste poi una irritazione che nasce da contatto, in particolare con tessuti di un certo materiale o con gli assorbenti. Altra causa possono essere i detergenti intimi, magari troppo aggressivi.

È possibile poi essere incorsi in una malattia sessualmente trasmessa o che la carenza di igiene abbia dato inizio a una infezione.

In caso di prurito persistente è necessario contattare un medico.

I rimedi naturali per l’irritazione intima:

Curarsi con l’aceto di mele

L’aceto di mele è consigliato in particolare quando si tratta di prurito derivato da una infezione fungina; questa sostanza ha infatti potenti proprietà contro i funghi ed è capace quindi non solo di alleviare il prurito ma di sconfiggere anche il fungo stesso che lo ha causato.

Impacchi contro l’irritazione

Se il prurito diventa insopportabile è consigliabile allora agire sul dolore con l’ausilio del ghiaccio. In questo caso si parla di un classico impacco col ghiaccio, è importante però utilizzare un tessuto spesso e non mettere il ghiaccio direttamente a contatto con la pelle, la sensibilità potrebbe portare a un ulteriore irritazione.

La soluzione acqua e sale

In assenza di tagli, uno dei rimedi più noti è quello dell’acqua e del sale. Stiamo parlando di farsi un bidet con l’aggiunta di piccole dosi di sale grosso. Il sale, noto per le sue proprietà antibatterica, è capace in alcuni casi di sconfiggere l’irritazione e far tornare il benessere in tempi rapidi.

Usare lo yogurt

Un’altra idea è lo yogurt bianco, questo rimedio combatte le infezioni batteriche e i funghi. In questo caso lo yogurt va semplicemente mangiato, almeno un barattolo al giorno. Per l’uso topico si consiglia di applicarlo sulle parti intime e massaggiare perché venga distribuito e assorbito nella zona del bruciore.

Foglie di basilico e foglie di rosmarino

Altro rimedio completamente naturale è quello delle foglie di basilico e delle foglie di rosmarino. Il basilico vanta proprietà antibatteriche e antifungine. In questo caso può essere bollito per creare un decotto da mettere poi nella vasca del bidet per ottenere i benefici.

Stessa questione vale per il rosmarino, in questo caso però la funzione principale è quella di alleviare il dolore e il prurito e rendere più sopportabile la situazione. Un mix delle due piante ci darà i migliori benefici possibili sia nel combattere l’infezione che nell’attenuare il fastidio.

Curarsi con il bicarbonato

Utile è anche il classico bicarbonato di sodio. Questa sostanza è uno dei migliori rimedi intimi disponibili. Va utilizzato nel bidet assieme ad acqua tiepida. Alcune persone utilizzano a dirittura il bicarbonato abitualmente, al posto dei normali saponi intimi.

Curare l’irritazione intima col miele

Tra le mille qualità del miele, c’è anche quella di saper curare l’irritazione intima. Ecco che applicando il miele e spalmandolo sulle parti dove sentiamo bruciore e prurito, il dolore sarà alleviato grazie alle proprietà antibatteriche e antimicotiche di questa sostanza.

I benefici dell’aloe vera

Per concludere vogliamo parlare dell’aloe vera. Nota per la sua freschezza, le foglie di aloe vera, possibilmente in gel, possono rinfrescare e allo stesso tempo combattere l’irritazione. Questo rimedio è tra i più efficaci e spesso risolve alla radice la problematica che abbiamo riscontrato.

Il prurito intimo è una problematica davvero fastidiosa, capace di rovinare le nostre giornate e tenerci sveglie per notti intere. Grazie a questi rimedi naturali sarà possibile stare immediatamente meglio, combattendo l’irritazione e alleviando il prurito.