Le criptovalute, cosa sono e dove acquistarle


Che cosa sono le criptovalute?

Le criptovalute sono una realtà del web un tempo dedicata a una nicchia di esperti, questo tipo di valuta virtuale si è diffuso enormemente negli ultimi mesi dando vita a un vero e proprio nuovo mercato dove già milioni di persone si sono arricchite, tra investimenti e mining.

Quando parliamo di criptovalute ci riferiamo a valute digitali, una delle innovazioni finanziarie più rilevanti degli ultimi anni. Sostanzialmente si tratta di denaro che prende la forma di righe di codice, denaro quindi privo di una controparte fisica e che esiste nel sistema del web. Il valore di queste valute ha però una corrispondenza tra le valute classiche, ecco che ci troviamo di fronte a una vera e propria nuova moneta con il suo valore di mercato e le sue dinamiche.

In principio era il Bitcoin

La prima criptovaluta di successo è stato il Bitcoin, nata dai forum di informatica e creata da un utente noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, il Bitcoin si basa sul sistema Blockchain, una lista digitale dove vengono registrate le transazioni legate a questa valuta. Questo sistema è distribuito su di un network composto da vari utenti, cosa che ne garantisce l’anonimato e la correttezza. Chi partecipa al supporto network guadagna a sua volta Bitcoins. La distribuzione di questa nuova moneta è molto ridotta, l’obiettivo è infatti quello di non farne circolare troppi con relativa svalutazione.

La rete Bitcoin è quindi una grande innovazione che unisce privacy con un vero e proprio nuovo concetto di economia e di percezione della valuta.

Dopo un inizio in sordina Bitcoin è esplosa dando vita a un enorme mercato e ad altissimi guadagni per i primi possessori della valuta. Nel frattempo sono nate nuove criptovalute, la più nota tra queste è Ethereum.

Una novità virtuale

Il mondo delle criptovalute ha dato quindi uno scossone a quello della finanza, creando, di fatto, un nuovo titolo praticamente dal niente e aggiungendo valore a un elemento intangibile.

Subito sono nati siti web e così detti exchange, enti che cambiano, tenendo una percentuale, il nostro denaro in criptovalute; questo mondo è estremamente variegato e complesso e comprende siti affidabili e siti fregatura. Il mondo delle criptovalute è quindi ancora prerogativa di pochi che riescono a guadagnarci veramente sia col cambio che mettendo a disposizione il proprio pc e la propria rete per l’host dei servizi.

Dove acquistare criptovalute?

Una delle idee più intelligenti per acquistare criptovalute è quella degli Atm, praticamente dei bancomat che si stanno lentamente diffondendo anche nel nostro paese dove possiamo trasformare Euro in criptovalute e viceversa. L’alternativa è il mondo del web, con tutti i suoi difetti e i suoi rischi. Esistono però alcuni exchange di qualità, utilizzati da milioni di utenti e che garantiscono, ovviamente con una piccola perdita nel cambio, la gestione del nostro criptoportafoglio online.

Siamo di fronte a una vera e propria rivoluzione, chi saprà come gestirla al meglio riuscirà sicuramente nei prossimi mesi a ottenere guadagni consistenti, questo non significa che acquistare criptovalute porti però immediatamente a un guadagno.

Tags