Come organizzare la disinfestazione della casa


I nostri consigli per organizzare la disinfestazione della casa

Organizzare la disinfestazione della casa è un’operazione piuttosto complessa. Questo procedimento è però assolutamente necessario per evitare che la casa si riempia di parassiti, insetti e batteri di ogni genere.

Per disinfestare la casa esistono varie tecniche e vari prodotti da utilizzare, alcune di queste assolutamente naturali.

Ecco quindi qualche consiglio per organizzare al meglio la disinfestazione della propria abitazione senza l’utilizzo di prodotti chimici e nocivi.

Disinfestazione naturale

La disinfestazione della casa non è automaticamente sinonimo di veleni e pesticidi, è infatti possibile compierla anche utilizzando prodotti naturali come aceto, limone, oli essenziali e bicarbonato.

Questi prodotti devono essere utilizzati nella pulizia di arredo, stoviglie e nella pulizia delle superfici. Grazie alla loro funzione repellente e disinfettante ripuliranno la casa e elimineranno fastidiose formazioni batteriche e eventuale presenza di parassiti.

Eliminare funghi e spore

Per liberarsi di funghi e spore è possibile utilizzare la calce viva. Le spore fungine, infatti, si depositano solitamente agli angoli delle pareti e nelle zone particolarmente umide; ecco che con acqua e calce possiamo eliminarle e bloccarne la crescita. Sarà successivamente possibile tinteggiare le aree disinfestate per coprire i segni della calce!

Liberarsi dei topi senza ucciderli e in maniera naturale

Per liberarsi di una infestazione da topi, esistono alcuni metodi che non implicano l’uccisione degli animali e l’utilizzo di elementi chimici.

Uno di questi è l’olio di menta! Questo deterrente naturale può essere utilizzato impregnando un batuffolo di cotone da posizionare poi in varie aree strategiche della casa, specialmente vicino a cibo e spazzatura. L’odore di questa pianta è troppo forte e porta il topo a fuggire e a tenersi alla larga dalla nostra abitazione.

Attenzione agli animali domestici!

Importante, anche quando utilizziamo prodotti naturali, è comunque tenere i propri animali domestici lontani dall’area disinfestata. Gli animali infatti potrebbero mangiare o intossicarsi con i materiali da noi utilizzati. Prestare quindi particolare attenzione e tenere gli animali in un’area sicura e lontana dalla zona di lavoro!